02 Feb 2022

Cosa succede quando un varistore si guasta?

I varistori possono essere un componente elettrico essenziale in molti circuiti. In determinate situazioni, questi possono anche essere una necessità. Sono necessari per proteggere i circuiti da un sovraccarico di tensione eccessiva, ma in qualsiasi altro momento i varistori agiranno semplicemente come condensatori fino a quando la sovratensione non supera i suoi limiti.

In generale, i varistori non sono riutilizzabili e dovranno essere sostituiti se si desidera proteggere il circuito da un'altra sovratensione. Ecco una rapida occhiata a cosa devi fare se pensi che il tuo varistore sia saltato.

immagine pixabay.com
immagine pixabay.com

Cosa succede se il varistore si guasta?

Essendo un'ottima opzione per un dispositivo di protezione dalla tensione, è importante assicurarsi di disporre di un varistore funzionante (controllare due volte se non si è certi). Dopotutto, se il tuo varistore è bruciato, non sarà più in grado di fungere da condensatore, né sarà in grado di offrire alcuna protezione contro futuri sovraccarichi. Con questo in mente, cosa succede quando falliscono?

I varistori sono spesso realizzati con un materiale simile alla ceramica, quindi quando colpiti da un forte aumento di tensione, spesso si spezzeranno fisicamente. Questi componenti possono anche soffrire di perforazioni elettriche quando le sovratensioni non sono abbastanza forti da causare rotture più gravi. Per rilevare danni non visibili, puoi controllare un varistore toccando il cavo libero con una sonda del misuratore e vedere quanta resistenza c'è. Maggiore è la resistenza, meglio è.

Se hai bisogno di una sostituzione, potresti essere interessato alla gamma disponibile su https://www.tme.com/us/en-us/katalog/varistors_29/ .

Come si sceglie il varistore giusto?

Poiché la maggior parte dei circuiti avrà requisiti diversi e il fatto che non tutti i varistori hanno le stesse capacità, è spesso importante prendersi il tempo necessario per scegliere quello giusto per le proprie esigenze. Una delle cose più importanti da considerare quando si sceglie un varistore è la corrente di picco dell'impulso del componente. Inutile dire che se questo non è abbastanza alto, generalmente non sarà una buona scelta.

Anche altri fattori sono importanti da considerare, ad esempio la tensione massima di esercizio, il metodo di montaggio e persino il materiale di cui è composto (spesso puoi trovare sia la versione in ceramica che quella in ossido di zinco).

Fai una visita a TME

Se stai cercando un'ampia selezione di varistori in un unico posto, potrebbe valere la pena dare un'occhiata alla gamma disponibile su TME.US . Con più di 600 diversi varistori (e molti altri componenti elettrici), oltre a prezzi equi e convenienti, questo è un fantastico sportello unico per tutte le tue esigenze elettroniche.

Da Natalia Ligocka via 02 Feb 2022

rating star rating star rating star rating star rating star
Valutazione: 4,8 - 5 recensioni

If you found this helpful, click on the Google Star, Like it on Facebook or follow us on Twitter and Instagram